Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Medical Meeting
Farmaexplorer.it

Leflunomide associata a neuropatia periferica


L’obiettivo dei Ricercatori dell’Université Victor Segalen a Bordeaux in Francia, è stato quello di monitorare, nella pratica quotidiana, i potenziali sintomi neurotossici nei pazienti trattati con Leflunomide ( Arava ) e di descrivere le caratteristiche dei pazienti che manifestano sintomi a livello del sistema nervoso periferico.

Sono stati studiati tutti i pazienti ( n=113 ), trattati con Leflunomide tra maggio 2000 ed aprile 2003, seguiti dai Ricercatori del Dipartimento di Reumatologia dell’Ospedale Universitario.

Al momento dell’inizio dello studio, i pazienti avevano un’età media di 55,6 anni ( range: 27-81 ).

Nel corso dello studio si sono verificati 8 casi di neuropatia periferica e 2 casi di peggioramento della neuropatia preesistente.

Rispetto agli altri pazienti, i soggetti che hanno manifestato la neuropatia erano più anziani ( 69 versus 54 anni; p=0.0006 ), presentavano una maggiore incidenza di diabete ( 30% versus 2.9%; p= 0.009 ) ed erano più spesso trattati con farmaci potenzialmente neurotossici ( 20% versus 1.9%; p= 0.039 ).

Almeno un fattore di rischio ( farmaco potenzialmente tossico o diabete ) è stato riscontrato nel 50% dei pazienti con neuropatia, contro il 4% dei pazienti senza neuropatia.

Lo studio ha mostrato che nel corso del trattamento dell’artrite reumatoide con Leflunomide può presentarsi neuropatia tossica. ( Xagena2007 )

Martin K et al, Pharmacoepidemiol Drug Saf 2007; 16: 74-78


Reuma2007 Farma2007 Neuro2007


Indietro