Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Rischio di insufficienza cardiaca quando il Pioglitazone è associato ad Insulina


Casi di insufficienza cardiaca sono stati segnalati quando il Pioglitazone è stato associato all’Insulina, specialmente nei pazienti con fattori di rischio per lo sviluppo di scompenso cardiaco.
Nel caso in cui fosse necessario utilizzare l’associazione Pioglitazone e Insulina, i pazienti devono essere tenuti sotto stretta osservazione per segni e sintomi di insufficienza cardiaca, aumento di peso ed edema.

Il Pioglitazone trova indicazione nel trattamento del diabete mellito di tipo 2 sia in monoterapia ( Actos ) sia in combinazione con Metformina ( Competact ) e/o con una sulfonilurea.
Il Pioglitazone è anche indicato in combinazione con Insulina negli adulti con diabete di tipo 2 con insufficiente controllo glicemico con la sola Insulina e in caso di non impiego della Metformina a causa di controindicazioni o intolleranza.

Consigli per gli operatori sanitari

• Casi di insufficienza cardiaca sono stati segnalati quando Pioglitazone è stato impiegato in combinazione con Insulina, specialmente nei pazienti con fattori di rischio per lo sviluppo di scompenso cardiaco;
• Nel caso in cui fosse necessario utilizzare la combinazione, i pazienti devono essere tenuti sotto stretta osservazione per segni e sintomi di insufficienza cardiaca, aumento di peso ed edema;
• il Pioglitazone deve essere sospeso qualora dovesse manifestarsi qualsiasi deterioramento a livello cardiaco. ( Xagena2011 )

Fonte: Drug Safety Update – MHRA, 2011


Endo2011 Cardio2011 Farma2011


Indietro